Allenamento dopo la gravidanza: possibile?

Allenamento post-partum: sì o no?

La gravidanza è un periodo che cambia significativamente la vita di una donna da ogni punto di vista:  dalla prospettiva fisica a quella percettiva.
Alla fine della gestazione torna la necessità di riprendere in mano se stesse e la propria forma fisica. Questo proposito però viene ostacolato da molteplici difficoltà relative alla mancanza di tempo, all’incapacità di effettuare determinati movimenti, alla mancanza di elasticità e mobilità.

allenamento con wellness ballÉ possibile tornare ad allenarsi?
Qual è il momento giusto per ripartire alla carica?

Il tempo di recupero e dunque di ripresa dalla sosta dall’ attività fisica dipende dal tipo di parto avuto.

Parto naturale: bastano anche solo due settimane o una ventina di giorni per poter ristabilire un buon equilibrio fisico. Naturalmente, poi, vi è da considerare lo stato di salute particolare ed eventuali problematiche che possono essere febbre e simili.

Parto cesareo: in questo caso, invece, dovrete avere più pazienza.
Sarà necessario almeno un mese di riposo per essere abbastanza in forma da poter riprendere il proprio sport. Naturalmente, se di norma praticate attività più pesanti quali corsa, BB, pesi, sarà necessario ascoltare il vostro corpo e attendere decisamente ancora un po’ prima di una totale ripresa.

Quale dev’essere l’obiettivo del mio allenamento?

La priorità assoluta del vostro allenamento dovrà essere senz’altro la ricostruzione della funzionalità del pavimento pelvico, in quanto zona più delicata e soggetta a modifiche durante il parto.
Insieme al pavimento pelvico e, naturalmente, all’addome, andrà allenata la zona lombare, per un totale recupero della sua funzionalità.

plank fitnessQuando avrò recuperato del tutto?

Solitamente, grazie soprattutto ad un impegno costante sia nell’allenamento che nell’alimentazione, la forma fisica viene recuperata entro gli otto mesi dal parto. Successivamente si potrà iniziare una scheda d’allenamento mirata al recupero e alla costruzione di tono muscolare.

Quanto deve durare il mio allenamento?

Anche in questo caso la durata dell’allenamento è estremamente relativa alla vostra salute e al vostro stato d’animo.
In linea generale è bene seguire uno schema simile:

Settimana 1: Allenamento di 20’, due volte a settimana.
Settimana 2: Allenamento di 25’, due volte a settimana.
Settimana 3: Allenamento di 25’, tre volte a settimana.
Settimana 4: Allenamento di 30’, tre volte a settimana.

 

 

Tags: , , ,