I rischi di allenarsi al freddo

Freddo - OnSportCenter

I rischi di allenarsi al freddo, e come evitarli.

Allenarsi in inverno può essere difficile e complicato, soprattutto quando il workout si esegue fuori, al freddo, all’aria aperta. Può essere necessario, infatti, attuare qualche manovra di prevenzione del freddo per evitare di soffrirlo eccessivamente.

Allenamento outdoor - OnSportCenter

Non temere l’ipotermia

No, non ci sono questi rischi se riesci a prepararti a dovere ad affrontare escursioni termiche non indifferenti!
Anzi, preparati a gioire: l’allenamento outdoor ti permette di bruciare persino più calorie del solito. Ciò avviene perché, con le basse temperature, il nostro corpo viene stimolato affinché possa riscaldarsi nuovamente; ciò determina un aumento della circolazione e della respirazione.

Running Outdoor - OnSportCenter

Indossa abiti caldi! 

Inevitabile: bisogna coprirsi al meglio con indumenti scelti ad hoc.
Seleziona dei capi termici coprendo ogni centimetro del corpo. Attenzione alle estremità come le dita delle mani, o le porzioni di caviglia che di tanto in tanto si intravedono.
Ti consigliamo di indossare dei guanti caldi per assicurarti la giusta protezione.

Un po’ di stretching prima iniziare, ma…

Lo stretching a inizio e fine allenamento è una buona abitudine da avere e mantenere, anche in inverno!
Prima di eseguirlo, però, assicurati di riscaldarti correttamente, magari eseguendo un po’ di jogging, o un po’ di corsa sul posto.
Possono andar bene anche dei jumping-jack, o i salti con la corda.

Stretching - OnSport

Prediligi orari diurni.

Le temperature, com’è noto, si abbassano drasticamente la sera, dando origine a pesanti escursioni termiche.
Preferisci un allenamento durante le ore del giorno, cosicché possa godere di un clima più mite.

Equilibra la tua alimentazione.

Gli alimenti che ingeriamo possono dare un grande contributo al nostro benessere. Oltre al nutrimento e all’apporto energetico, frutta e verdura sono essenziali per il mantenimento del nostro apparato immunitario, e la costruzione di nuovi tessuti.
Non dimenticare di mangiarne in quantità proporzionate al tuo stile di vita e alle tue necessità.

E tu, come preferisci allenarti in inverno?
Ti lasci bloccare dal gelo, o sei un veterano?
Condividi la tua esperienza nei commenti!